ARCHIVIO NOTIZIE

Ordine Medici Veterinari Bari

UE, RISOLUZIONE LEGISLATIVA PER I SOTTOPRODOTTI ANIMALI

Mucca pazza, pollo alla diossina, influenza aviaria e ora anche febbre suina: la sicurezza dei prodotti di origine animale è una delle principali preoccupazioni del consumatore europeo, e anche una priorità del Parlamento europeo. Sotto la lente della plenaria del 24 aprile scorso, i ...

Ordine Medici Veterinari Bari

281, LA RIFORMA E' GIA' FERMA

La Commissione Affari Sociali, ha convenuto, non senza un acceso dibattito di sospendere l'esame della riforma della 281, in considerazione dell'abbinamento di una nuova pdl assegnata alla Commisione, la proposta di legge n. 2359, d'iniziativa dei deputati Anna Teresa Formisano e Drago e ...


Ordine Medici Veterinari Bari

IN VIGORE L'IVA PER CASSA

Dal 28 aprile l'Iva può essere versata per cassa, cioè dopo avere effettivamente incassato la fattura, prima di versarne allo Stato la relativa imposta. E' infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 aprile il decreto del ministero dell'Economia che autorizza i soggetti con ...

Ordine Medici Veterinari Bari

UE: QUESTA INFLUENZA NON VIENE DAI MAIALI

Gettate le basi per una strategia comune per rassicurare il mezzo miliardo di cittadini europei che si sta fronteggiando la crisi dell'influenza dei suini, il cui virus è già responsabile di decine di morti in Messico ed ora è apparso in Spagna e in Scozia, ma la situazione ...


Ordine Medici Veterinari Bari

H1N1, PER ITALIA RISCHIO "TRASCURABILE"

Sono saliti a 103 i morti in Messico a causa dell'influenza "suina" mentre le persone contagiate sono 1.614. Nuovi casi sono stati registrati in Australia, mentre nessun caso si e' verificato in Cina e Giappone. In Nuova Zelanda 10 casi sospetti di liceali probabilmente contagiati durante una ...

Ordine Medici Veterinari Bari

E' INIZIATA LA RIFORMA DELLA 281

La XII Commissione Affari Sociali della Camera ha iniziato l'esame dell proposte di modifica alla legge n. 281/1991 (http://www.ministerosalute.it/imgs/C_17_normativa_911_allegato.pdf), in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo. Si tratta delle pdl: C. 1172 ...


Ordine Medici Veterinari Bari

H1N1, MUTAZIONE DA MAIALI A UOMO

--> In merito ai casi di influenza "suina" verificatisi in Messico e negli Stati Uniti si rende noto che è stata allertata la rete di controllo Influnet del Ministero, in collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità, e altre strutture per la sorveglianza del virus sul ...

Ordine Medici Veterinari Bari

UN MANUALE PER I CONTROLLI NEI PIF

La Direzione Generale della Sanita' animale e del farmaco veterinario, ha pubblicato il Manuale operativo per i controlli all'importazione dei prodotti di origine animale, degli animali vivi e dei mangimi presso i posti d'ispezione frontalieri (PIF). L'esigenza di elaborare procedure univoche ed ...


Ordine Medici Veterinari Bari

FNOVI, RIPARTE LA FORMAZIONE DEGLI ORDINI

La responsabilità civile dei componenti i consigli direttivi, la gestione degli albi, strumenti di gestione amministrativo contabile, il procedimento disciplinare, la gestione dell'ecm. Sono alcuni dei temi della formazione riservata agli ordini, che verranno trattati nelle giornate ...

Ordine Medici Veterinari Bari

OMEOPATICI VETERINARI, GUIDA AL DOSSIER TECNICO

Il decreto legislativo 6 aprile 2006, n. 193 ( Codice del Farmaco Veterinario) stabilisce agli articoli 20,21 e 22 le condizioni necessarie per la registrazione dei medicinali omeopatici per uso veterinario, che sostanzialmente sono distinte in "procedura semplificata" e "procedura non ...


Ordine Medici Veterinari Bari

LEISHMANIA, ISS: VACCINO NON PRIMA DI 2-3 ANNI

Boxer, Dobermann e tutti i cani a pelo corto, specialmente se abituati a dormire all'aperto, sono i cani piů a rischio di contrarre la leishmaniosi, malattia parassitaria trasmessa dai pappataci nella stagione calda. "Fra due o tre anni, però, sono certo che si arriverà a disporre di ...

Ordine Medici Veterinari Bari

CASSAZIONE, L'UTENTE DEL SSN NON E' UN CONSUMATORE

Gli utenti del Ssn non vanno considerati come consumatori e, come tali, non godono delle tutele previste dal Codice del consumo. A questa conclusione è giunta la terza sezione della Corte di cassazione con l'ordinanza 8093/2009, depositata il 2 aprile, in cui si spiega che in caso di ...



ACCESSO ALLA SEDE DELL’ORDINE

In ottemperanza alle diverse Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 gli uffici della sede dell’Ordine rimarranno accessibili al pubblico solo per appuntamento.
In caso di necessità si invita ad inoltrare una mail all'indirizzo segreteria@ordineveterinaribari.it indicando il proprio nominativo, il motivo della richiesta d’accesso e un numero di telefono attivo.
Per le informazioni di segreteria è attivo il numero telefonico 3516260167 dalle ore 09:00 alle ore 13:00 dal lunedì al venerdì e il martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00.
Il lavoro di segreteria sarĂ  comunque svolto in modalitĂ  smart working.