ARCHIVIO NOTIZIE

Ordine Medici Veterinari Bari

UNIVERSITA': VIA LIBERA ALLA RIFORMA GELMINI

Stop ai finanziamenti a pioggia agli atenei e nuova ripartizione dei fondi ministeriali che si dirigeranno verso le università piů virtuose, viceversa per quelle che chiuderanno i bilanci in rosso si prospetta il blocco dei finanziamenti ma anche delle assunzioni di nuovi docenti e ...

Ordine Medici Veterinari Bari

CONSIGLIO DI STATO: UDIENZA PER CATANZARO

Il 27 ottobre 2009 si è tenuta avanti il Consiglio di Stato l'ultima udienza in merito al ricorso in appello presentato dall'Università Magna Graecia di Catanzaro per ottenere la riforma della Sentenza con cui il TAR del Lazio, in accoglimento del ricorso ANMVI aveva annullato il D.M. ...


Ordine Medici Veterinari Bari

IRAP, NON BASTA ESSERE ISCRITTI ALL'ORDINE

Un consulente iscritto a un ordine professionale non paga necessariamente l'Irap. Anche nel caso dei consulenti a fare da ago della bilancia sulla discussa Irap, ha chiarito la Corte di cassazione con la sentenza n. 21989 del 16 ottobre 2009, è il requisito dell'autonoma organizzazione, al ...

Ordine Medici Veterinari Bari

REGOLE PER L'USO DEI FARMACI ANTIMICROBICI

E' una realtà anche in Italia il documento che disciplina l'uso responsabile del farmaco veterinario- già approvato dalla IFAH ( International Federation for Animal Health) e dalle altre componenti del settore zootecnico europeo, che hanno dato vita alla piattaforma EPRUMA. AISA, ...


Ordine Medici Veterinari Bari

UNIVERSITA', PRONTA LA RIFORMA GELMINI

Il Ddl Gelmini per la riforma delle Università, quindici articoli in tutto, è pronto ed è già stato consegnato al Consiglio dei Ministri venerdě scorso. A rinviarne l'approvazione è stata l'assenza del Premier. Ma i contenuti circolano già anche grazie alle ...

Ordine Medici Veterinari Bari

WEST NILE: VIRUS SOPRAVVISSUTO ALL'INVERNO

Il Centro di Referenza Nazionale sulle Malattie Esotiche dell'Istituto Zooprofilattico di Teramo ha comunicato che le analisi eseguite sul virus West Nile isolato nel 2009 da animali infetti indicano che l'epidemia di quest'anno è probabilmente causata dallo stesso ceppo virale responsabile ...


Ordine Medici Veterinari Bari

ABOLIZIONE IRAP? LE REGIONI HANNO GIA' DETTO DI NO

E' evidente che a qualsiasi intervento sull'Irap deve corrispondere un altro finanziamento che sostituisca quello che viene superato''. Cosi' il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, ha commentato con i giornalisti - a margine della riunione di ieri pomeriggio - la proposta ...

Ordine Medici Veterinari Bari

ECM, OBBLIGO FORMALE SENZA SANZIONI

L'approccio di obbligatorietà all'Ecm è di tipo formale anche nei Paesi che l'hanno sancito, fra i quali l'Italia, la Francia e l'Austria, e non comporta l'assoggettamento a vere e proprie sanzioni. Lo rivela un'indagine dell'Istituto Mario Negri, che metterà i dati della ...


Ordine Medici Veterinari Bari

IPPICA: UNIRE ADOTTA PIANO STRATEGICO

Il Consiglio di amministrazione dell'Unire ha comunicato di aver adottato, nelle riunioni del 13, 14 e 15 ottobre, la copiosa documentazione contenente l'attuazione delle "Linee di indirizzo strategico per il rilancio dell'ippica italiana" rese note dal Ministro delle politiche agricole, alimentari ...

Ordine Medici Veterinari Bari

RABBIA E COMMERCIO CUCCIOLI, ULTIMA PAROLA DAL MINSAL

Interessata dalla Lav, la Direzione Generale della Sanità Animale e del Farmaco Veterinario ha steso una nota di precisazioni sugli scambi comunitari di cuccioli, in cui rileva "l'inopportunità dei tentavi di interpretazione delle indicazioni sanitarie che possono determinare, anche ...


Ordine Medici Veterinari Bari

IGIENE DEI MANGIMI, IN VIGORE LE SANZIONI

E' in vigore da oggi il Decreto legislativo che stabilisce la disciplina sanzionatoria per la violazione del regolamento (CE) n. 183/2005 (http://www.ministerosalute.it/alimenti/sanita/sanApprofondimento.jsp?lang=italiano&label=alim&id=443) che stabilisce requisiti per l'igiene dei mangimi. ...

Ordine Medici Veterinari Bari

ABUSO DI PROFESSIONE, ANMVI: INASPRIRE LE PENE

"Il reato di esercizio abusivo della professione veterinaria non è adeguatamente colpito da misure repressive sufficientemente severe". Carlo Scotti, Presidente Senior dell'Anmvi, commenta i dati del rapporto del Nas presentato al Ministero della Salute sulla lotta al randagismo e la tutela ...



ACCESSO ALLA SEDE DELL’ORDINE

In ottemperanza alle diverse Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 gli uffici della sede dell’Ordine rimarranno accessibili al pubblico solo per appuntamento.
In caso di necessità si invita ad inoltrare una mail all'indirizzo segreteria@ordineveterinaribari.it indicando il proprio nominativo, il motivo della richiesta d’accesso e un numero di telefono attivo.
Per le informazioni di segreteria è attivo il numero telefonico 3516260167 dalle ore 09:00 alle ore 13:00 dal lunedì al venerdì e il martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00.
Il lavoro di segreteria sarĂ  comunque svolto in modalitĂ  smart working.