ARCHIVIO NOTIZIE

ENPAV, PRIMA RATA DEI CONTRIBUTI MINIMI

ENPAV, PRIMA RATA DEI CONTRIBUTI MINIMI

I contributi minimi obbligatori (http://www.enpav.it/home/Home_inprimopiano20.asp) complessivamente dovuti all'Enpav nel 2009 ammontano a 1.859,00 Euro. Si tratta della somma del contributo soggettivo (http://www.enpav.it/contributi/cont_soggettivo.asp)(1.390 euro), integrativo ...

ANTITRUST BOCCIA I CRITERI DEL NUMERO PROGRAMMATO

ANTITRUST BOCCIA I CRITERI DEL NUMERO PROGRAMMATO

Basarsi sul fabbisogno del Ssn nel determinare il numero programmato nelle facoltà non va bene. Ancor meno il fatto di discuterne ad un Tavolo tecnico dove si "media" tra le proposte dei Ministeri, dell'Accademia, degli Ordini e delle Regioni. Queste modalità non sono in linea con la ...


LA TRACCIABILITA' NELLA RICETTA VETERINARIA

LA TRACCIABILITA' NELLA RICETTA VETERINARIA

I farmaci per gli animali "non siano i parenti poveri" dei medicinali destinati all'uomo anche perché esiste oggi "un sostanziale allineamento" degli standard produttivi nei due settori: questo l'appello rivolto dai produttori del comparto farmaceutico veterinario a Cosmofarma 2009. Alla rassegna ...

UN DECRETO PER IL FARMACO ESCLUSIVO

UN DECRETO PER IL FARMACO ESCLUSIVO

I medicinali veterinari che richiedono speciali accorgimenti e specifiche competenze ai fini della loro somministrazione agli animali e nelle successive fasi di monitoraggio saranno utilizzati esclusivamente dal medico veterinario. Lo stabilisce un decreto di imminente emanazione che disciplina ...


SCONTRINO FISCALE: NIENTE NOMI DEI MEDICINALI

SCONTRINO FISCALE: NIENTE NOMI DEI MEDICINALI

Lo scontrino fiscale, rilasciato dalle farmacie per poter dedurre e detrarre la spesa sanitaria nella dichiarazione dei redditi, non riporterà più in dettaglio lo specifico nome del farmaco acquistato. A partire dal prossimo anno basterà l'indicazione del codice alfanumerico posto ...

UN DDL PER IL CAVALLO E CONTRO IL DOPING

UN DDL PER IL CAVALLO E CONTRO IL DOPING

Il sottosegretario alla salute Francesca Martini è intervenuta oggi, nell'ambito della sua delega per la tutela della salute e del benessere degli animali, alla conferenza stampa di presentazione della fiction televisiva dal titolo "L'uomo che cavalcava nel buio". Nel corso del suo ...


FOCHE E DERIVATI, DIVIETO COMMERCIALE SENZA DEROGHE

FOCHE E DERIVATI, DIVIETO COMMERCIALE SENZA DEROGHE

A larghissima maggioranza, il Parlamento Europeo ha votato una risoluzione (http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?type=REPORT&reference=A6-2009-0118&language=IT#title1) legislativa sulla proposta di regolamento ...

RECEPIMENTO DELLA LEGGE COMUNITARIA 2008

RECEPIMENTO DELLA LEGGE COMUNITARIA 2008

Senza emendamenti, la Commissione Affari Sociali ha concluso l'esame della Legge Comunitaria 2008 (http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00407682.pdf), già approvata dal Senato. I recepimenti comunitari interessano la sanità animale e la sicurezza alimentare. Pacchetto ...


ECM, COMMISSIONE E CONSULTA IN PUGLIA

ECM, COMMISSIONE E CONSULTA IN PUGLIA

Con due delibere la Regione Puglia ha istituito un Organismo regionale per la formazione sanitaria. L'Organismo si avvarrà di due strutture: una Commissione regionale per l'Ecm e una Consulta per la Formazione in Sanità. Le delibere, pubblicate sul Bollettino regionale del 30 aprile, ...

SICUREZZA SUL LAVORO, LA NOMINA DELL'RSL

SICUREZZA SUL LAVORO, LA NOMINA DELL'RSL

Tra le varie figure previste dal DLgs 81/08 nell'organizzazione aziendale per quanto concerne la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro è presente anche il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS). Il datore di lavoro ha l'obbligo di comunicare all'Inail entro il 16 maggio ...


DAL 16 MAGGIO VALUTAZIONE DEI RISCHI CON DATA CERTA

DAL 16 MAGGIO VALUTAZIONE DEI RISCHI CON DATA CERTA

L'approvazione dello schema di decreto legislativo di modifica al Testo Unico della sicurezza sul lavoro non ha fatto venir meno la scadenza del 16 maggio che era stata fissata, per alcuni adempimenti, dal decreto "milleproroghe" . Il fatto che il Governo stesse mettendo mano al testo Unico aveva ...

ENCI RICORRE AL TAR CONTRO COMMISSARIAMENTO

ENCI RICORRE AL TAR CONTRO COMMISSARIAMENTO

Il Consiglio Direttivo dell'ENCI, riunitosi d'urgenza il 27 aprile 2009, ha comunicato di aver deliberato, a larghissima maggioranza, di ricorrere al TAR Lazio contro il decreto ministeriale di commissariamento ad acta del Libro genealogico. La nota, a firma del Presidente Domenico Attimonelli, ...