TASSA SULLE CONCESSIONI REGIONALI: I RISULTATI DELL'INCONTRO IN REGIONE

In questi giorni sono state recapitate ai Medici Veterinari pugliesi degli avvisi di accertamento per il pagamento di un tributo regionale di 140 euro maggiorato per gli anni precedenti al 2013 di sanzioni e mora. Il tributo richiesto per l'anno 2013 è di euro 140.
Non sono state recapitate richieste antecedenti all'anno 2009 (i tributi dovuti per gli anni precedenti accedono alla prescrizione breve 5 anni).
Tale tributo (al pari di IRPEF, IRAP, bollo auto), è stato imposto con la Legge Regionale n 31 del 2001 che prevede specificatamente che "sono tenuti al pagamento gli Ambulatori Veterinari".
L'Ordine dei Medici Veterinari delle Province di Bari e BAT ha chiesto ed ottenuto, assieme agli altri Ordini Pugliesi, un incontro con il Dirigente del Settore Tributi della Regione Puglia Dott. Francesco Solofrizzo Responsabile del Procedimento; in quella sede abbiamo fatto presente che: 

  • dall'entrata in vigore dell'art 24 della Legge 133 del 2008 (Conversione in Legge del Decreto 112 del 2008) l'obbligatorietà dell'Autorizzazione Sanitaria per le strutture Veterinarie è stata abolita per cui si imputa un tributo ad una norma abrogata
  • la richiesta di pagamento del tributo è stata notificata anche a Medici Veterinari non titolari di strutture
  • si è proceduto ad irrogare sanzioni e more anche a chi, mai in passato, aveva ricevuto dalla Regione Puglia richieste di pagamento

Alla luce di quanto sopra esposto i Presidenti degli Ordini dei Medici Veterinari Pugliesi hanno chiesto l'annullamento degli avvisi di accertamento emessi, la cancellazione delle sanzioni e more connesse  ed il rimborso dei tributi versati.

Nei prossimi giorni i Presidenti degli Ordini depositeranno una formale istanza in tal senso.
Vi invitiamo pertanto a temporeggiare per alcuni giorni nel pagamento delle cartelle (quelle relative al 2013 scadono il 31 gennaio, quelle degli anni precedenti scadono dopo 60 giorni dalla notifica).
Vi terremo informati sullo sviluppo della situazione a mezzo mail e vi invitiamo a consultare il sito www.ordineveterinaribari.it per tutti gli aggiornamenti. Per ogni ulteriore informazione potete contattare la Segreteria dell'Ordine a mezzo mail: presidenza@ordineveterinaribari.it oppure segreteria@ordineveterinaribari.it oppure 0805504116 (lun-mer-gio 15-18; ma-ve 9-12).

Autore / Fonte: staff