TASSA SULLE AUTORIZZAZIONI SANITARIE DEGLI AMBULATORI VETERINARI: INTERVIENE L'ORDINE DI BARI E BAT

In questi giorni vengono recapitate ai Medici Veterinari pugliesi delle cartelle per il pagamento di un tributo regionale di 140 euro maggiorato per gli anni precedenti al 2013 di sanzioni e mora.

Non vengono recapitate richieste antecedenti all'anno 2009 (probabilmente i tributi dovuti per gli anni precedenti accedono alla prescrizione breve 5 anni).

Tale tributo (al pari di IRPEF, IRAP, bollo auto), è stato imposto con la Legge Regionale n 31 del 2001 che prevede specificatamente che "sono tenuti al pagamento gli Ambulatori Veterinari".

L'Ordine dei Medici Veterinari delle Province di Bari e BAT ha già chiesto chiarimenti ai responsabili del Settore Tributi della Regione Puglia ed un incontro chiarificatore si svolgerà nei prossimi giorni; in quella sede faremo presente che:

         Le autorizzazioni sanitarie sono state abolite nel 2008 e non si può chiedere un tributo per gli anni successivi al 2008

         Il pagamento viene richiesto anche a chi non ha una propria struttura

         Vengono applicate sanzioni e more per un tributo che nessuno ha mai chiesto

         Esistono altri tributi regionali sulle attività produttive (IRAP Imposta Regionale sulle Attività Produttive) che possono aver assorbito tale tassa

         Per altre attività (campeggi ed alberghi 5 stelle) il tributo è stato cancellato

Vi invitiamo pertanto a temporeggiare per alcuni giorni nel pagamento delle cartelle (quelle relative al 2013 scadono il 31 gennaio, quelle degli anni precedenti scadono dopo 60 giorni dalla notifica).

Vi terremo informati sullo sviluppo della situazione a mezzo mail e vi invitiamo a consultare il sito www.ordineveterinaribari.it per tutti gli aggiornamenti. Per ogni ulteriore informazione potete contattare la Segreteria dell'Ordine a mezzo mail: presidenza@ordineveterinaribari.it oppure segreteria@ordineveterinaribari.it oppure 0805504116 (lun-mer-gio 15-18; ma-ve 9-12).

Nel caso l'incontro con il Settore Tributi della Regione Puglia dovesse risultare infruttuoso l'Ordine dei Medici Veterinari delle Province di Bari e BAT metterà a disposizione gratuita per tutti i colleghi che lo richiedessero un Dottore Commercialista o un Avvocato per la presentazione di ricorsi alla Commissione Tributaria.

Autore / Fonte: Staff