MARTINI: PROSSIMO PASSO LA RIDUZIONE DELL'IVA

Dopo l'impegno assunto dal Governo per aumentare le detrazioni fiscali sulle spese veterinarie, la politica degli incentivi fiscali alle cure veterinarie dovrà puntare alla riduzione dell'IVA.

Intervenuta questa mattina a Milano alla conferenza stampa di presentazione della "Stagione della Prevenzione", il Sottosegretario Francesca Martini ha ribadito il suo impegno per valorizzare la professione veterinaria e per sostenere i proprietari di cani e gatti. "Per il ruolo che ha, la veterinaria merita maggiori riconoscimenti - ha dichiarato Francesca Martini- e molto pił sostegno di quello che ha avuto fino ad ora".

La riduzione dell'IVA sulle prestazioni veterinarie e sul pet food è sempre sul tavolo del Ministro dell'Economia e delle Finanze, tenuta in evidenza dal Settore Salute del Ministero del Welfare. La spinta politica del Sottosegretario Francesca Martini potrà essere determinante nel segnare un'inversione di rotta negli orientamenti dell'Economia.

Autore / Fonte: