INSUFFICIENZA RENALE E ALIMENTI DIETETICI

In attuazione della direttiva 2008/82/CE (http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2008:202:0048:0049:IT:PDF), il Ministero della salute ha modificato alcune disposizioni riguardanti gli alimenti dietetici per animali. La modifica è contenuta nel Decreto 23 aprile 2009, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'11 maggio (Modificazioni all'allegato I, parte B del decreto legislativo 24 febbraio 1997, n. 45 «Attuazione delle direttive 93/74/CEE, 94/39/CE, 95/9/CE e 95/10/CE in materia di alimenti dietetici per animali». ) e riguarda gli alimenti che di supporto della funzione renale in caso di insufficienza renale cronica (o temporanea) nei cani e nei gatti.

Entro il 20 febbraio 2009, la Commissione Europea richiedeva agli Stati Membri di includere il carbonato di lantanio ottaidrato nella riga relativa al «supporto della funzione renale in caso di insufficienza renale cronica», in quanto sulla base di un parere dell'Efsa "può ridurre l'assorbimento del fosforo nel gatto adulto".
Le caratteristiche nutrizionali di questi alimenti sono dettagliate in allegato al decreto 23 aprile 2009, insieme alle dichiarazioni sull'etichetta, al periodo di impiego raccomandato ed altre disposizioni. Per cani e gatti sono indicate come caratteristiche nutrizionali essenziali: bassa concentrazione di fosforo e tenore ridotto di proteine, ma di elevata qualità. Per i gatti adulti: assorbimento ridotto di fosforo grazie all'incorporazione di carbonato di lantanio ottaidrato (da dichiarare in etichetta insieme a fonti proteiche, calcio, fosforo, potassio, sodio e tenore di acidi grassi essenziali se aggiunti).

In caso di insufficienza cronica il periodo di impiego raccomandato è "inizialmente fino a sei mesi", mentre in caso di insufficienza renale temporanea il periodo di impiego raccomandato è da 2 a 4 settimane.
Fra le altre disposizioni è previsto che sull'imballaggio, contenitore o etichetta sia riportata la dicitura: "si raccomanda di chiedere il parere di un veterinario prima dell'uso oppure prima di estendere il periodo di impiego". Nelle istruzioni per l'uso dovrà essere riportata la dicitura: "deve essere sempre disponibile dell'acqua".

http://www.anmvioggi.it/files/ALLEGATO.pdf

Autore / Fonte: