Commissione Nazionale ECM

Molti i documenti discussi nel corso della riunione della Commissione nazionale per l'educazione continua in medicina. Alcuni dei documenti nella loro forma definitiva (oggi sono ancora in discussione) verranno presentati nei prossimi giorni a Cernobbio nel corso del Forum Sanità Futura. Gli stessi riguarderanno:

Accreditamento dei provider
Ha carattere di linea guida generale e definisce i requisiti minimi necessari per l'accreditamento istituzionale di soggetti pubblici e privati (indicati come "Provider") che intendono produrre e organizzare programmi ed eventi educazionali per l'ECM. I requisiti riguardano in particolare le caratteristiche del soggetto da accreditare, la sua organizzazione, il rigore qualitativo nella offerta formativa proposta e l'indipendenza da interessi commerciali, tutti requisiti necessari a garantire una attività formativa efficiente, efficace ed indipendente. Il documento descrive anche i criteri (indicatori) per verificare se tali requisiti sono soddisfatti in modo adeguato.

La Formazione a Distanza (FAD)
E' una forma di ECM è che riguarda tutte le modalità con cui le attività ECM possono essere trasmesse ad utenti localizzati in sedi diverse da quelle in cui opera il docente/formatore. La FAD è basata sulla preparazione di eventi formativi mediante l'utilizzo di materiali durevoli (cartacei, audio, video, informatici, elettronici, multimediali) che consentono la ripetitività illimitata della fruizione in tempi e luoghi diversi. Qualsiasi strumento idoneo alla trasmissione a distanza dell'informazione è quindi idoneo ad essere utilizzato per la FAD.

Sponsorizzazione e conflitto di interessi 
La sponsorizzazione già ora costituisce fonte regolata di finanziamento di manifestazioni e di programmi formativi. In Italia, nella fase di avvio, l'ECM ha trovato nella sponsorizzazione una importante fonte di finanziamento. Tuttavia la garanzia di assoluta indipendenza del processo formativo è ancora oggetto di discussione.
Acquisizione dei crediti per i liberi professionisti
Obiettivi formativi e percentuali di crediti da conseguire per tipologia di formazione

E'stato inoltre costituito l'Osservatorio nazionale della formazione continua in sanità come previsto dall'Accordo Stato regioni 1 agosto 2007. Ne fa parte il collega Aldo GRASSELLI insieme a Egidio DIPEDE, Paolo BECHERUCCI, Claudio TONZAR, Adriana DAL PONTE, Danilo MASSAI, Marco BIOCCA, Lionello BARBINA, Mario RONCHETTI, Filomena LOPEDOTO, Salvatore Enrico GIAMBELLUCA

fonte FNOVI

 

Autore / Fonte: