CANILI, TAR SOSPENDE ORDINANZA MARTINI

Il TAR del Lazio ha accolto il ricorso presentato dall'Avvocato Massimiliano Bacillieri, responsabile dell'ufficio legale di FederFauna, contro il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, per l'annullamento, previa sospensione d'efficacia, dell'Ordinanza (http://www.normativasanitaria.it/jsp/dettaglio.jsp?id=30011) recante misure per garantire la tutela e il benessere degli animali di affezione anche in applicazione degli artt. 55 e 56 del D.Lgs 12 aprile 2006 n. 163, firmata lo scorso 16 luglio da Francesca Martini.

Ne dà notizia oggi FederFauna. La pronuncia (http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Roma/Sezione%203Q/2009/200909044/Provvedimenti/200905563_05.XML) del TAR è stata depositata il 2 dicembre.

fonte ANMVIOGGI

Autore / Fonte: